IL MIGLIOR ESTRATTORE DI SUCCO DEL 2021

IL MIGLIOR ESTRATTORE DI SUCCO DEL 2021

Quando parliamo di estrattore di succo ci riferiamo a uno degli elettrodomestici più di moda degli ultimi tempi, perché permette di spremere ogni tipo di frutta o verdura. Alcuni sono in grado persino di spremere frutta secca come noci o mandorle, per ottenere estratti e succhi naturali e salutari, utilizzando un unico prodotto. 
I nostri esperti hanno stilato la classifica dei 4 migliori estrattori di succo del 2021 e ti aiuteranno a scegliere quello più adatto alle tue esigenze!

Se sei alla ricerca del miglior estrattore di succo in commercio, allora Kenwood ha il prodotto giusto per te. Si tratta di un estrattore verticale, dalle dimensioni compatte e dal peso ridotto, solo 4,4kg.

Il foro dove inserire gli ingredienti ha un diametro di 4,5 cm, come quasi tutti quelli presenti sul mercato, dovrai quindi tagliare la frutta e la verdura prima di inserirle al suo interno.

Con i suoi 60 giri al minuto, gira molto più velocemente rispetto ad altri prodotti disponibili sul mercato, ma questo non impedisce di ottenere la spremitura a freddo di ortaggi e frutta. In più, potrai invertire il senso di rotazione della coclea per ottenere il massimo della spremitura da ogni ingrediente. 

Si tratta, inoltre, di un prodotto molto pratico da utilizzare. Non sono è semplice da assemblare, ma potrai smontarlo con praticità e inserire i suoi accessori in lavastoviglie. 

Positiva è anche la presenza di un beccuccio antigoccia che impedisce il gocciolamento del succo sul piano da lavoro.

È anche un prodotto piuttosto silenzioso per essere un estrattore: il suo livello sonoro raggiunge i 50 dB.

Punto di forza di questo prodotto sono gli accessori:

Oltre al corpo macchina e  due contenitori, uno per il succo da 1 lt ed uno per la polpa di scarto da 1,3 lt, troverai inclusi un pestello, due filtri (grana fine e per sorbetti), uno spazzolino per la pulizia dei filtri, un miscelatore, un coperchio dotato di fori per filtrare ulteriormente il succo spremuto, un pratico ricettario.

Se cerchi, quindi, un prodotto di qualità e super accessoriato, il Kenwood è il prodotto adatto a te!

Pro
  • Silenzioso

  • Pulizia automatica

  • Accessori

  • Materiali di qualità

  • Filtro sorbetti

Contro
  • Non si possono inserire ingredienti interi

Se vuoi la qualità, senza spendere troppo, allora ti consigliamo il Panasonic MJ-L500NXE, l’estrattore con il miglior rapporto qualità prezzo.

Come per il prodotto precedente, si tratta di un estrattore verticale dall’ingombro minimo, così potrai posizionarlo sul tuo piano di lavoro senza intralci.

Si tratta di un prodotto dalle ottime prestazioni: con i suoi 45 giri al minuto è uno dei più performanti del mercato. È, inoltre, possibile invertire il senso di rotazione nell’eventualità che qualche ingrediente si incastri. 

Il Panasonic MJ-L500NXE è un prodotto davvero pratico da utilizzare. Potrai montarlo con facilità grazie alle sue pratiche componenti. In più, il tappo antigoccia, ti permetterà di non sporcare il tuo piano di lavoro.   

Per quanto riguarda gli accessori, oltre ai due contenitori per succo (da 1lt) e per gli scarti (da 1,3lt) molto pratici per ottenere grandi quantità di succo in una sola volta, avrai a disposizione molti accessori utili.

Per prima cosa, avrai due filtri, uno a grana fine per tutti i tipi di estratti e uno da utilizzare con ingredienti congelati, dedicato ai sorbetti. Potrai, poi, pulire tutti gli accessori e i contenitori grazie al pratico accessorio per la pulizia.

Il Panasonic MJ-L500NXE è sicuramente uno dei migliori estrattori sul mercato e il suo prezzo conveniente lo rende davvero un prodotto competitivo!

Pro
  • Poco ingombrante

  • Facile da montare e pulire

Contro
  •  Autonomia di 15 minuti

Se cerchi un prodotto stabile e di buona qualità, Philips presenta un prodotto che, dal punto di vista strutturale, si sviluppa in orizzontale e ha un unico contenitore per il la polpa integrato, mentre manca quello per il succo. Dovrai, quindi, utilizzare una brocca o direttamente un bicchiere.

Il tubo per inserire ingredienti ha un diametro di 3,5 cm, per inserire la frutta e la verdura a pezzi.

Per quanto riguarda le prestazioni, Philips offre la tecnologia MicroMasticating, per spremere a freddo in tre fasi: per prima cosa, l’ingrediente viene tagliato in piccoli pezzi, poi spremuto e alla fine filtrato in un setaccio particolare, In questo modo, secondo Philips, otterrai il 90% di succo in più, senza rinunciare alle sostanze nutritive di ogni ingrediente.  

Philips non fornisce la velocità di spremitura, ma dovrebbe essere compresa tra i 50 e 60 giri/min. 

Si tratta, inoltre, di un prodotto davvero pratico da utilizzare: dispone di funzioni particolari che lo rendono adatto a spremere molti più ingredienti rispetto ad altri presenti sul mercato. 

Come per tutti gli altri prodotti, avrai a disposizione un beccuccio antigoccia, utile, in questo caso, se vorrai utilizzare direttamente i bicchieri.

Per quanto riguarda gli accessori in dotazione, oltre a quelli standard offerti ormai da ogni tipo di estrattore, come filtro a maglia fine, pestello e contenitore per gli scarti, questo prodotto non offre altro che un ricettario. Se volessi altri accessori, dovrai acquistarli a parte. 

Se cerchi, quindi, un prodotto funzionale e dalla grande stabilità, ti consigliamo il Philips HR1894/80.

Pro
  • Facile da pulire

  • Ricettario incluso

Contro
  • Non ha contenitore per il succo

  • Ha solo un filtro

Se sei alla ricerca di un prodotto robusto e performante, il Succovico Pro 2000 di Imetec fa al caso tuo. 

Si tratta di un estrattore verticale dalle dimensioni robuste: 25 cm L x 23 cm P x 53 cm H e dal peso non troppo eccessivo di circa 6 kg.

Con i suoi 48 giri al minuto si posiziona nella parte più alta della nostra classifica in fatto di velocità di rotazione della coclea, il che ti permette di preparare estratti senza perdere le proprietà organolettiche e le sostanze nutritive degli ingredienti. In più, potrai invertire il senso di rotazione, per sfruttare al meglio ogni alimento. 

Particolare molto interessante di questo estrattore è il tubo di carico: offre, infatti, una doppia apertura, da una parte più ampia (7,5 cm) dove potrai inserire la frutta intera (come mele o arance) e dall’altra un’apertura più piccola ( 4,5 cm) per  verdura o frutta di piccole dimensioni. 

Come gli altri modelli, poi, dispone di un beccuccio antigoccia per evitare di sporcare il piano di lavoro e sprecare succo.

Per quanto riguarda gli accessori in dotazione, l’Imetec Succovivo Pro 2000 offre un kit perfetto per tutte le esigenze. Troverai, infatti, oltre ai due contenitori per succo e scarti (0,8 lt),  3 filtri: una a maglia larga, uno a maglia fine e uno dedicato ai sorbetti. In più, questo prodotto dispone di un filtro aggiuntivo, chiamato filtro beauty, dedicato alla preparazione di maschere di bellezza. Per pulire facilmente l’estrattore avrai a disposizione un pratico spazzolino.

Nel kit di accessori in dotazione troverai, inoltre: un pestello, un ricettario e un miscelatore.  

Si tratta, senza dubbio, di uno degli estrattori più completi sul mercato, che ti permetterà di evitare di tagliare gli ingredienti prima di utilizzarlo.

Pro
  • Tubo di carico XXL

  • Potrai realizzare le tue maschere di bellezza

  • Kit completo di accessori

Contro
  • Le componenti non sono lavabili in lavastoviglie

  • Contenitori per succo e scarti con ridotta capacità

 

 

 

Perchè scegliere un estrattore?

Spesso, non consumiamo le famose 5 porzioni di frutta e verdure raccomandate dai nutrizionisti e, quindi, un estratto di frutta o verdura potrebbe aiutarci a integrare le vitamine e i sali minerali che non riusciamo ad assimilare durante la giornata.

L’estrattore è un elettrodomestico ormai molto diffuso nelle case degli italiani, che non solo offre la possibilità di creare diversi succhi e frullati, ma alcuni dispongono anche di filtri particolare per preparare gustosi sorbetti di frutta o addirittura maschere di bellezza green.

Molti in commercio offrono, inoltre, dei comodi ricettari cartacei che possono aiutarti a provare gustose ricette diverse per i tuoi succhi o estratti.

Ma come scegliere il prodotto più adatto?

Per prima cosa dovrai valutare per cosa vorrai utilizzare l’estrattore. Se preferisci solo dei succhi o estratti un estrattore con un solo tipo di filtro (a maglia fine) sarà già un ottimo prodotto per te. Se sei invece interessato alla possibilità di avere dei sorbetti, dovrai prediligere prodotti che dispongono del filtro dedicato a questa preparazione.

Un ulteriore aspetto da considerare quando si acquista un estrattore è la facilità di pulizia. Spesso le fibre di frutta e verdura si incastrano nelle maglie del filtro ed è, quindi, molto utile che, oltre allo spazzolino in dotazione, tu accessori e le componenti dell’estrattore possano essere lavate in lavastoviglie.

La possibilità di avere a disposizione un ricettario renderà più facile, poi ogni preparazione con il tuo nuovo estrattore.

Ora che hai tutte le informazioni necessarie per scegliere il migliore estrattore, potrai procedere all’acquisto di quello perfetto per te. Speriamo che questa recensione e la nostra guida all’acquisto ti abbiano aiutato a capire quale sia il prodotto più adatto alle tue esigenze.